Un nuovo racconto per noi dalle Carte Lapsus

Home / Blog / Carte Lapsus / Un nuovo racconto per noi dalle Carte Lapsus

La prima carta risponde alla domanda cosa possiamo fare?

Parametri Azzurri

Sì possiamo fare come l’acqua, senza prendere forma precisa, scorrere, mutare, rispecchiare il cielo e andare oppure stare senza soffermarsi sul nulla.

La seconda domanda è verso cosa ci muoviamo?

Verso un sì pieno e senza esitazioni, siamo una coppa pronta a ricevere.

Direi di sì annoi, alla vita, ciò che c’è.

La terza domanda con chi lo possiamo fare?

Affidati

La carta è quella dell’affidarsi, quindi direi con chiunque. Essendo la carta della fiducia in assoluto ci parla di provare a farlo con chiunque. Non limitarci e vedere da dove arriva il sostegno.

Oltretutto essendo la carta di dove ci porta l’ultima del mazzo la 37 e con chi possiamo farlo la numero 1 la prima del mazzo direi che per chiudere questo ciclo di sì pieno bisogna riaprirne un altro di fiducia piena.

Spero che questa storia raccontata parli al vostro cuore e vibri con le vostre corde.con amore Agnese