slider2

InEssenza. Riflessologia plantare

slider 1

InEssenza. Trattamenti corpo.

Trattamenti sul corpo: il lavoro su di sé.

Fare un lavoro su di te significa tornare a casa. Tornare ad abitare chi sei, lasciando andare le immagini, i condizionamenti, la storia familiare e aprire le gabbie che la  mente ti ha costruito intorno. Vuol dire poter esprimere qualità e talenti, sperimentare la leggerezza e la sensazione di essere nel posto giusto. Significa respirare liberamente, muoversi liberamente, tornare a ringraziare la vita di ogni singolo giro che hai fatto per arrivare dove sei. Quando lavori su di te fai un viaggio di risveglio e di attenzione che permette l'evoluzione personale. Il corpo ha in se  le informazioni e gli strumenti per poter seguire la propria strada, realizzare ciò che vuoi e vivere la tua realtà. Il tocco, il respiro e lo sciogliersi delle tensioni sviluppa uno stato di presenza, di forza e di pace per poter superare le sfide della vita, per trasformare il modo  di vedere il mondo e gli avvenimenti ti accadono.

                                   "Non ho mai visto un tempio tanto luminoso quanto il mio corpo"

Con amore Agnese Anselmi

inessenza - agnese anselmi - cosa faccio HP2

inessenza - agnese anselmi - cosa faccio HP1

Agnese Anselmi

Le tecniche che utilizzo sono principalmente il Metodo Grinberg, la Riflessologia Plantare, la Pranoterapia.

Il Tocco sul corpo e sui piedi è  un lavoro di attenzione e consapevolezza capace di sciogliere tensioni e blocchi profondi.

cosa faccio

Riflessologia Plantare e mappa del piede
Il piede mostra la situazione della persona, sia passata che presente, con i suoi potenziali e i suoi blocchi. Tutti i punti nel piede sono punti riflessi nel corpo. Lavorarli porta il corpo a modificare i sintomi fisici, le attitudini mentali, ridurre il livello di stress.
Metodo Grinberg
Un metodo che va a lavorare sugli schemi difensivi della persona, i blocchi, la visione e le emozioni. Portando coscienza e presenza, la persona è in grado di modificare ciò che la blocca nella vita e ciò che si ripete.
Pranoterapia
Il tocco e l'energia delle mani aiutano il corpo a ritrovare il suo equilibrio e ad attivare il processo di autoguarigione.

Blog

“Hai mai visto il Nulla, figliolo?” “Sì, più di una volta.” “E com’è?” “È come se si fosse ciechi” “Bene, e quando ci siete caduti dentro, vi rimane addosso, il Nulla. Siete come una malattia contagiosa, che rende gli uomini ciechi, così non distinguono più l’...
Gli strumenti sono ciò che abbiamo a disposizione e che ci possiamo procurarci per creare ciò che vogliamo creare. Che sia un opera, un progetto, una azione, un idea, una necessità, una chiamata. Che cosa mi serve? Cosa voglio provare ad utilizzare? Da che cosa sono attra...
“La creatività e multiforme. Ora assume una forma, ora un’altra. È come uno spirito abbagliante che appare a tutti noi, ma è difficile a descriversi perché le voci non concordano su quel che si è visto nel lampo brillante. Il maneggiare pigmenti e tele, o frammenti ...